Regione: verifica programmatica, la maggioranza fissa quattro priorità

Lavoro, crescita e Pmi; sanità e coesione sociale; ambiente; organizzazione: queste le principali urgenze sulle quali il governo delle Marche lavorerà fino alla fine della legislatura

Il presidente di Regione Gian Mario Spacca

Il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca ha incontrato oggi i rappresentanti di Cd, Dc, Idv, Pd, Psi, Re, Udc e Verdi, che sostengono la giunta regionale. Il vertice di chiude una fase di verifica programmatica, che ha coinvolto anche i partiti di opposizione, e dovrebbe anticipare un 'mini rimpasto' all'interno dell'esecutivo.

Lavoro, crescita e Pmi; sanità e coesione sociale; ambiente; organizzazione: queste le principali urgenze sulle quali il governo delle Marche lavorerà fino alla fine della legislatura.
Al termine della riunione di oggi ad Ancona, la maggioranza regionale ha espresso anche una “valutazione pienamente positiva” sull'azione della giunta Spacca nella prima parte della legislatura e “il rinnovato patto tra moderati e progressisti, aperto ai mondi vitali della comunità regionale, viene individuato quale via per affrontare la durissima fase economica e sociale, nazionale e internazionale”.

Fonte: AGI
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Ora è ufficiale, le Marche di nuovo in zona gialla: ma cosa cambia da domenica?

Torna su
AnconaToday è in caricamento