Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica Senigallia

Venditori abusivi in spiaggia, sei finiscono nei guai: multa da 30mila euro

Per le violazioni alle norme del commercio su aree pubbliche sono scattate multe per circa 30mila euro

I carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno passato al setaccio il Lungomare nel tratto compreso dalla “Rotonda sul Mare” a Marzocca, controllando 12 venditori ambulanti stranieri, tutti in regola sul territorio nazionale. Sei sono stati sorpresi a vendere merce senza essere in possesso della prescritta autorizzazione amministrativa e nulla-osta rilasciato dal Comune di Senigallia. Si tratta di 2 cittadini originari del Senegal, 1 della Nigeria, 1 del Pakistan, 1 del Bangladesh, 1 della Romania, 2 del Senegal e 2 del Marocco, di età compresa tra i 40 e i 64 anni, residenti in varie zone d’Italia, che per il periodo estivo si sono trasferiti nella provincia di Ancona.

Per le violazioni alle norme del commercio su aree pubbliche sono scattate multe per circa 30mila euro. Inoltre sono stati sottoposti a sequestro amministrativo: 180 braccialetti; 90 borse da donna; 10 borselli da donna; 24 cappelli da mare; 66 paia calzini; 9 ventagli; 8 letti gonfiabili; 11 lampadine vario genere; 40 pacchetti fazzoletti carta e 7 panni microfibra; 7 accessori vari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venditori abusivi in spiaggia, sei finiscono nei guai: multa da 30mila euro

AnconaToday è in caricamento