Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Piano casa: gli inquilini possono diventare proprietari degli alloggi Erp

La Giunta ha deciso di procedere all'alienazione, con priorità di vendita agli inquilini, del 40% del patrimonio di abitazioni di Erp, ovvero circa 600 alloggi. Il Comune prevede di incassare 40-45 milioni di euro

Sono 1500 gli alloggi di edilizia residenziale pubblica di proprietà del Comune. La Giunta ha deciso di procedere all'alienazione, con priorità di vendita agli inquilini, di parte del patrimonio di  abitazioni di Erp. La vendita rappresenterà al massimo il 40% del patrimonio, ovvero circa 600 alloggi.

«Nell'edilizia residenziale pubblica esiste poca mobilità tra gli inquilini nel senso che, chi entra nella casa popolare normalmente lascia l'alloggio solo con la fine della vita. C'è quindi scarsa rotazione degli alloggi- spiega Maurizio Urbinati, assessore al Patrimonio-. Facendo diventare proprietari parte di coloro che abitano nelle case popolari, si posso avere risorse per creare nuovi alloggi di Erp o ristrutturare edifici per darli a chi in questo momento non ne ha. Le risorse che derivano dalla loro vendita possono essere utilizzate solo nell'edilizia residenziale pubblica».

Il programma di vendita degli alloggi di Erp che sta per partire, ha quindi il duplice obiettivo di reperire risorse finanziarie per realizzare nuovi alloggi dal recupero di parte del patrimonio inutilizzato del Comune o dalle riqualificazione dei aree dismesse, e di concedere un'opportunità agli inquilini di diventare proprietari della casa in cui vivono da molti anni.
Dalla vendita di circa 600 alloggi potrebbero entrare nelle casse del Comune 40-45 milioni di euro efficaci per ricreare il parco alloggi che viene ceduto, ovvero 500-550 alloggi quindi 500 famiglie nuove. Tutto questo avverrà nel corso di qualche anno. Saranno venduti prima gli alloggi più vecchi e che hanno necessità di un maggiore impegno e manutenzione ma anche gli alloggi ricadenti in edifici di proprietà mista, cioè parte del Comune e parte di privati dove il Comune è proprietario di meno 50% del totale degli appartamenti, e quindi di maggiore difficoltà gestionale per situazioni che riguardano il condominio.

«Attualmente il patrimonio è di 600 alloggi, dubitiamo che tutti gli inquilini a cui lo proporremo lo compreranno. La vendita è riservata a coloro che in quegli alloggi risiedono e quindi hanno i requisiti stabiliti dalla legge per poter  acquistare. La legge attualmente prevede alcune agevolazioni che fino allo scorso anno non c'erano- afferma Urbinati-. Per il pagamento in un'unica soluzione vi sarà una riduzione del 20%, qualora invece l'inquilino accettasse di pagare l'alloggio ma volesse fare una rateizzazione, dovrebbe dare il 25% del valore dell'alloggio subito, il 75%  rateizzato in un termine massimo di 18 anni al tasso legale. Il prezzo viene comunque ridotto del 10%». Prima di arrivare all'effettiva vendita dell'alloggio si procederà con un'indagine conoscitiva. Saranno individuate e quantificate le abitazioni da vendere, si procederà alla stima e alla tempistica dell’operazione sondando la propensione all’acquisto da parte degli inquilini.

«Questo è un altro tassello a quello che stiamo facendo per rispondere adeguatamente al problema casa, partita lo scorso anno con il bando per gli sfrattati, poi con il bando per il contributo alla locazione e quello generale per l’assegnazione degli alloggi di Erp con le nuove procedure derivanti dall’approvazione del Regolamento con graduatoria aperta. Stiamo trovando le risorse per i futuri piano di edilizia residenziale pubblica. Entro quest'anno, tra nuovi alloggi che stiamo realizzando e quelli di risulta, mettiamo a  disposizione cento alloggi» conclude Urbinati.

Per i prossimi anni ci sono 450 alloggi in itinere, non si vogliono fare case nuove ma riqualificare quelle esistenti. Per il Piano casa il Comune investe 50milioni di euro, altrettanti si augura di ricavarne dalle vendite.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano casa: gli inquilini possono diventare proprietari degli alloggi Erp

AnconaToday è in caricamento