Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Variante dell'ex Metro, Manarini: «Valutazione oggetto di perizia dell'Agenzia delle entrate»

Così l'assessore Paolo Manarini, a seguito dell'indagine della Magistratura anconetana sul cambio di destinazione d’uso dell’ex Metropolitan

«La valutazione per la variante da cinema a sala riunioni e stata  oggetto di perizia da parte della Agenzia delle Entrate. L'agenzia aveva fatto una precedente valutazione nel 2010 mentre quella indagata dalla Magistratura è del 2015». A parlare è l'assessore Paolo Manarini, a seguito dell'indagine della Magistratura anconetana sul cambio di destinazione d’uso dell’ex Metropolitan. 

«Tempi diversi - continua l'assessore - da pre-crisi immobiliare al periodo di minimo dei valori immobiliari, anche altri valori di immobili pubblici in città hanno subìto drastiche diminuzioni. Peraltro il Comune ha approvato la variante sulla base di una valutazione di un ente pubblico proprio per essere sicuro di evitare il danno erariale. Da sottolineare, poi, che sulla delibera consiliare di approvazione della variante non veniva in alcun modo fatto riferimento a pareri sulla stima da parte dei nostri dirigenti. Il nostro tecnico ha soltanto dato un parere in sede di commissione consiliare».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Variante dell'ex Metro, Manarini: «Valutazione oggetto di perizia dell'Agenzia delle entrate»

AnconaToday è in caricamento