menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Vaccini nelle Marche, Mastrovincenzo (Pd): «Rimodulare per i Comuni più colpiti»

Lo dice in una nota il consigliere regionale Mastrovincenzo (Pd) che, alla luce anche dei dati odierni che vedono oltre 700 contagi nelle Marche di cui 307 in provincia di Ancona, esprime preoccupazione

«Oltre ad un cambio di passo radicale per intensificare la vaccinazione in particolare delle persone più fragili, è da valutare seriamente una rimodulazione su scala territoriale della vaccinazione per i Comuni più colpiti, come si sta attivando anche in altre Regioni». Lo dice in una nota il consigliere regionale Antonio Mastrovincenzo (Pd) che, alla luce anche dei dati odierni che vedono oltre 700 contagi nelle Marche di cui 307 in provincia di Ancona, esprime forte preoccupazione per l'andamento dell'emergenza sanitaria.

«Mi chiedo quale sia la strategia del presidente Acquaroli per fronteggiare questa situazione- spiega l'ex presidente dell'Assemblea legislativa marchigiana-. Mi chiedo soprattutto se esista una strategia, visto che l'unico provvedimento preso finora, gli era stato sollecitato dai sindaci del territorio. È indispensabile anche il ripristino di un Covid hotel nella provincia che possa ospitare coloro che sono in quarantena per limitare i contagi in ambiente familiare e domestico, che sono i più frequenti ed è necessario attivare da subito screening preventivi nelle scuole».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento