menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, Terzoni (M5S): «Sul treno del Pd sciacallaggio brandizzato»

«Non trovo altra maniera per definire l'operazione di Renzi e dei suoi uomini che oggi sul treno del Pd si sono portati alcuni sindaci marchigiani delle zone colpite dal Terremoto»

«Un'operazione furbesca, metà sciacallaggio metà trovata pubblicitaria di pessimo gusto. Non trovo altra maniera per definire l'operazione di Renzi e dei suoi uomini che oggi sul treno del Pd si sono portati alcuni sindaci marchigiani delle zone colpite dal Terremoto per raccogliere testimonianze e programmare azioni».Così la portavoce marchigiana del MoVimento 5 Stelle Patrizia Terzoni.

«E per fortuna che soltanto pochi giorni fa, nel corso di un incontro, il commissario straordinario alla ricostruzione Paola De Micheli ci aveva chiesto di tenere il tema del terremoto fuori dalla propaganda politica e dalla bagarre pre-elettorale. Un approccio assolutamente condivisibile: peccato che evidentemente lo stesso messaggio non sia stato recepito dal suo partito e dal suo segretario. Tra l'altro le azioni da compiere in quei territori - ciò che serve e quello che manca - sono già chiarissime a tutti coloro i quali si stanno occupando da vicino del sisma che ha colpito il Centro Italia. Non c'è bisogno di fare incontri di questo tipo su treni ricoperti dai loghi del Pd per capirlo: serve agire».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento