Terremoto, Terzoni (M5S): «Incontro con De Micheli proficuo, ora i fatti»

«Con la sottosegretaria abbiamo messo sul piatto le misure più urgenti per poter finalmente vedere almeno un abbozzo di avvio dei lavori di ricostruzione»

«Giovedì insieme a un nutrito gruppo di colleghi portavoce del M5s ho incontrato per la prima volta il neocommissario per la ricostruzione Paola De Micheli: non abbiamo mai fatto mistero di non aver gradito la sua nomina da parte del premier Gentiloni, per questo l’incontro è stato piuttosto franco». Così Patrizia Terzoni, portavoce del Movimento 5 Stelle presso la Camera dei Deputati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Con la sottosegretaria abbiamo messo sul piatto le misure più urgenti per poter finalmente vedere almeno un abbozzo di avvio dei lavori di ricostruzione - continua la Terzoni -  siamo convinti che dopo tante chiacchiere, sia arrivato il momento della concretezza. Detto questo abbiamo riscontrato una sostanziale convergenza tra le sue e le nostre proposte e questo naturalmente ci pare un buon inizio. In modo particolare con la commissaria abbiamo convenuto che, con la campagna elettorale alle porte, vada fatto il massimo sforzo da parte di tutti per tenere fuori tutto ciò che riguarda le aree colpite dal sisma da strumentalizzazioni politiche e semplici chiacchiere opportunistiche. Ben vengano critiche costruttive, ma sugli Appennini c’è più necessità di fare che di dire».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento