rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Politica

Terremoto, incontro Pd tra consiglieri e neoparlamentari: «Stato di emergenza»

Al centro dell'incontro anche il caro bollette e l'alluvione

ANCONA - Questa mattina il gruppo assembleare del Partito Democratico ha incontrato i neoeletti parlamentari Alberto Losacco, attuale commissario regionale del Partito, Irene Manzi, Augusto Curti e Francesco Verducci. Al centro dell’incontro i drammatici fenomeni che hanno scosso recentemente le Marche, ovvero l’alluvione che ha colpito le province di Ancona e Pesaro Urbino, causando la perdita di vite umane e danni per milioni di euro, e il sisma della scorsa settimana, per il quale il gruppo assembleare ha già presentato una mozione a prima firma del consigliere Andrea Biancani per chiedere lo stato di emergenza.

«Inauguriamo oggi una modalità di lavoro – affermano i dem – che intende costruire una efficace sinergia tra il gruppo regionale e la nostra rappresentanza marchigiana eletta in Parlamento. Una sinergia quanto mai opportuna, considerato l’inconsistente peso attribuito nel suo governo dalla presidente Meloni al centrodestra marchigiano, decisione che suona come una palese sconfessione di quel “modello Marche” tanto decantato durante la campagna elettorale. L’urgenza, oggi, è iniziare a costruire subito un’alternativa alla destra che governa la nostra regione: un’alternativa non ideologica, ma fatta di proposte e soluzioni ai tanti problemi che mettono in affanno famiglie e imprese. D’altra parte, non possiamo non sottolineare come nel quadro del generale declino subito dalle Marche nel corso di questi ultimi due anni, spicchi clamorosamente la mancanza di risposte da parte della giunta regionale a temi fondamentali per i nostri territori e le nostre comunità come la sanità, il caro energia, il sostegno alle popolazioni alluvionate e, da ultimo, la gestione del sisma che ha colpito la costa adriatica, per la quale non si sono curati neppure di chiedere lo stato di emergenza nonostante la rilevazione di danni a edifici e abitazioni sia in provincia di Pesaro che ad Ancona».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, incontro Pd tra consiglieri e neoparlamentari: «Stato di emergenza»

AnconaToday è in caricamento