rotate-mobile
Politica

Terremoto nelle Marche, Castelli: «Per manutenzione Sae in arrivo 2,3 milioni»

Lo dice in una nota l'assessore regionale alla Ricostruzione delle Marche, Guido Castelli, che spiega come la Regione abbia già fatto partire la richiesta ufficiale del fabbisogno finanziario, per la manutenzione delle Sae

ANCONA - "Ho avuto ampie garanzie dal dipartimento di Protezione civile che molto presto arriveranno fondi per 2,3 milioni di euro destinati nel prossimo biennio proprio ai lavori di manutenzione delle strutture temporanee". Lo dice in una nota l'assessore regionale alla Ricostruzione delle Marche, Guido Castelli, che spiega come la Regione abbia già fatto partire la richiesta ufficiale del fabbisogno finanziario, per la manutenzione delle Sae nelle aree del cratere marchigiano.

"La Regione Marche, come parte dell'accordo con l'Erap Marche e conoscendo la situazione segnalata dalla stessa, si è mossa per tempo e già il 29 novembre, evidenziando le necessità e i fabbisogni, ha inoltrato una formale richiesta di risorse al dipartimento della Protezione civile- conclude Castelli-. A quest'ultimo, nei giorni precedenti, era già stata illustrata per vie brevi la situazione dalla dirigente regionale del servizio preannunciando l'esigenza finanziaria e ricevendo rassicurazioni e massima disponibilità sul prossimo trasferimento di fondi. Questa volta la burocrazia è stata più veloce delle denunce di carenze".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto nelle Marche, Castelli: «Per manutenzione Sae in arrivo 2,3 milioni»

AnconaToday è in caricamento