Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Regione, tassa sulla bonifica: intesa Pd-5 Stelle per vigilare sul contributo

Più controlli sui bilanci e le azioni del Consorzio di Bonifica, l'ente che sta chiedendo a tutti i proprietari di terreni tasse per limitare smottamenti e inondazioni. Proteste dal centrodestra. Zaffiri, Lega Nord: "Inciucio per salvare l'ennesimo carrozzone"

Il consiglio regionale

Vigilanza del governo regionale sui passi del Concorzio di Bonifica, l'ente che nei mesi scorsi ha inviato ai proprietari di terreni la rediviva Tassa di Bonifica. Di che si tratta? Il Consorzio si occupa di gestione e manutenzione delle opere, degli impianti di irrigazione, dei fossi. Tutto questo per limitare i danni che può creare un'esondazione o uno smottamento idrogeologico. Per fare questo, il Consorzio chiede a tutti i proprietari di terreni e di fabbricati in area extraurbana un contributo: la Tassa di Bonifica, appunto.

Appena è stata introdotta, le opposizioni sono salite sulle barricate. Nel corso del consiglio regionale di ieri, si è arrivati a un accordo tra Movimento 5 Stelle e Pd rispetto a una mozione presentata dal grillino Sandro Bisonni. Il documento impegna la giunta Ceriscioli a vigilare sugli avvisi di pagamento arrivati ai cittadini. "Un importante precedente – per il capogruppo Pd Gianluca Busilacchi – di fronte a una mozione che proveniva dalla minoranza. Noi abbiamo aperto con grande responsabilità e abbiamo inserito alcune modifiche per deidelogizzare il testo. L'interesse prioritario è il bene dei marchigiani".

Soddisfatto Bisonni. "Abbiamo dimostrato – dice - che non siamo solo protesta ma anche proposta. Abbiamo messo all'angolo il Pd costringendolo a votare la nostra mozione che impegna la giunta far vigilanza sul Consorzio. Mi meraviglia la Lega che prima era favorevole e poi ha votato contro". Lega che infatti, grida all'inciucio, insieme a tutto il centrodestra. "L'azione di controllo è un atto dovuto da parte della giunta – attacca il capogruppo Sandro Zaffiri – il centrodestra continua a rimanere contrario a questo consorzio che lucra soldi agli agricoltori in un momento dificile dell'economia marchigiana e nazionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, tassa sulla bonifica: intesa Pd-5 Stelle per vigilare sul contributo

AnconaToday è in caricamento