Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica Fabriano / San Donato

«La manutenzione della strada non è nel piano dei lavori, soldi già stanziati ma destinati ad altro»

Lo dichiara, carte alla mano, la consigliera regionale e comunale Chiara Biondi dopo l’incontro con i residenti della frazione

FABRIANO - «Ho appena presentato un’interrogazione per conoscere quali siano azioni e intenzioni del sindaco Ghergo sulla manutenzione della strada di San Donato perché è evidente che sta solo perdendo tempo chiamando in soccorso la Regione». Lo dichiara, carte alla mano, la consigliera regionale e comunale Chiara Biondi dopo l’incontro con i residenti della frazione San Donato cui ha partecipato con il collega di Amiamo Fabriano Morgan Clementi.

«I fabrianesi di San Donato sono amareggiati e delusi per le promesse disattese dall’amministrazione Ghergo sulla manutenzione della strada che compromette sempre più la sicurezza dei residenti – spiega Biondi – Il sindaco sta scaricando, come fa sempre, le responsabilità sulla Regione, ma sono i documenti a smentirla. La Regione ha già previsto un bando per contributi a fondo perduto come si evince dalla DGR dell’8 agosto scorso “Legge 145/2018 art. 1 cc. 134 e segg. Definizione dei criteri e della modalità per la concessione di contributi a favore dei Comuni marchigiani per la progettazione e realizzazione di interventi finalizzati al miglioramento della rete stradale. Dotazione € 1.295.128,67 annualità 2023”.  Negli atti di programmazione dei lavori pubblici comunali, invece, non c’è traccia di interventi su San Donato – continua Biondi - Non solo: i fondi che l’amministrazione precedente aveva destinato al ripristino del tratto stradale dissestato sono stati dirottati verso altri interventi. Invece di sprecare energie in una campagna elettorale permanente contro la Regione e la sottoscritta il sindaco Ghergo le impieghi in interlocuzioni costruttive sui bisogni di Fabriano con i rappresentanti del territorio e nel tenersi pronta a cogliere ogni opportunità. A partire da questa per San Donato, disponendo che l’ufficio si tenga pronto con il progetto per concorrere al bando regionale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«La manutenzione della strada non è nel piano dei lavori, soldi già stanziati ma destinati ad altro»
AnconaToday è in caricamento