“Il vento di Adriano”: Spacca, il Ministro Martina e Maroni al Forum sulla Macroregione

L'iniziativa si terrà il 15 ottobre ad Ancona, come opportunità di dialogo e confronto tra le macroregioni in vista del successivo appuntamento con i partner Mrai all'interno dell'Expo che si terrà a Milano il prossimo anno

La Loggia dei Mercanti di Ancona

“Il vento di Adriano: le comunità adriatiche a confronto” è il titolo del Forum sulla Macroregione Adriatico Ionica che si terrà il 15 ottobre alla Loggia dei Mercanti di Ancona. L’iniziativa è organizzata in collaborazione dalla Regione Marche, dalla Regione Lombardia e dall’Expo come opportunità di dialogo e confronto tra le macroregioni in vista del successivo appuntamento che la Regione Marche organizzerà con i partner Mrai all’interno dell’Expo che si terrà a Milano il prossimo anno. Al Forum interverranno, oltre a numerosi relatori internazionali, il Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina, il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca. Il dibattito prenderà ispirazione dalla figura di Adriano Olivetti a cui è intitolato l’Istao, la scuola manageriale di Ancona, sorta nel 1967 su iniziativa dell'economista anconetano Giorgio Fuà che collaborò con il famoso imprenditore piemontese negli anni ’40.

“La figura di Adriano Olivetti è estremamente attuale – afferma Spacca - La sua continua ricerca di risposte innovative a una realtà in rapido cambiamento è l’atteggiamento più giusto anche oggi. Olivetti fu un pioniere della sua epoca e ideò un nuovo modello di sviluppo della comunità. Un modello che si identificava nella figura del metal-mezzadro. Pionieri siamo anche noi adesso, nella costruzione di questa nuova dimensione che è la  Macroregione e nell’esportazione di quello stesso modello proposto da Olivetti, ancora oggi applicabile alle realtà balcaniche che si affacciano sul Mediterraneo. La riflessione e il confronto sono sempre essenziali, tanto più oggi che la Macroregione è  in dirittura d’arrivo. Il 24 ottobre prossimo è previsto il via libera da parte del Consiglio europeo all'Eusair, la Strategia europea sulla Macroregione adriatico ionica e il 18 novembre a Bruxelles si terrà la Conferenza di lancio della Strategia per la Macroregione adriatico ionica, organizzata dalla Presidenza italiana del Consiglio dell'Unione europea, in collaborazione con la Commissione Europea, l'Iniziativa adriatico ionica e la Regione Marche”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Maxi parcheggio e luminarie: tutto pronto a Vallemiano, l’Eurospin apre i battenti 

Torna su
AnconaToday è in caricamento