rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Politica

Nuova figura in Regione, ecco il sottosegretario alla Presidenza: «Non è spreco di risorse, ecco cosa farà»

«Il Sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale, già presente in alcuni statuti regionali, rappresenta un ideale completamento del gabinetto del Presidente»

ANCONA - «Attraverso questa modifica alla Statuto della Regione Marche si introduce una importante figura per poter supportare, concretamente, l’attività del Presidente. Il Sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale, già presente in alcuni statuti regionali (Abruzzo, Emilia Romagna, Lombardia, Molise e, più di recente, Toscana), rappresenta un ideale completamento del gabinetto del Presidente, consentendo a quest’ultimo di poter essere coadiuvato nello svolgimento dei compiti inerenti al suo mandato». Lo scrive in una nota Carlo Ciccioli, capogruppo FDI Marche. 

«Nessuno spreco di risorse, dunque, al contrario. Infatti, il futuro Sottosegretario: partecipa alle sedute della Giunta senza diritto di voto; può essere incaricato dal Presidente della Giunta di seguire specifiche questioni, partecipare a incontri e tavoli istituzionali e ha facoltà di riferire direttamente su argomenti afferenti ai compiti attribuiti; può essere delegato a rispondere ad interrogazioni dinanzi al Consiglio-Assemblea legislativa regionale. Quest’ultimo aspetto avrà anche concreti benefici per quel che riguarda i lavori dell’Aula consiliare. La legge regionale stabilisce che il Sottosegretario alla Presidenza della Giunta regionale può essere scelto anche al di fuori dei componenti del Consiglio-Assemblea legislativa regionale. Nel caso in cui il Sottosegretario sia nominato tra i consiglieri regionali, allo stesso non spetta alcuna indennità aggiuntiva rispetto a quella già percepita in qualità di consigliere regionale. Sono certo che non sfuggirà a nessuno l’importanza di questa modifica allo Statuto, che mi auguro possa essere approvata all’unanimità in entrambe le letture, in quanto contribuirà in modo determinante a rendere maggiormente efficiente e funzionante l’Esecutivo della Regione Marche». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova figura in Regione, ecco il sottosegretario alla Presidenza: «Non è spreco di risorse, ecco cosa farà»

AnconaToday è in caricamento