Socciarelli, nuovo complesso a fianco delle Collodi: «Pronto entro settembre»

Sul piano dei consumi energetici è una A4, il che significa consumi pari a zero. Un progetto da 1 milione di euro che, salvo imprevisti, potrà ospitare più di 700 ragazzini di Ancona a partire dal prossimo settembre

Il cantiere della nuova Socciarelli

A due mesi dal primo mattone, è stato completato l’esterno di quelle che, entro metà settembre, saranno le nuove scuole Socciarelli di via della Montagnola. E’ la garanzia del Comune di Ancona. Parola data ieri mattina dopo un sopralluogo degli assessori Maurizio Urbinati e Stefano Foresi. Il cantiere prosegue con la  costruzione della nuova ala delle scuole “Collodi”. Al piano terra ci sarà il refettorio dove mangeranno i bambini delle elementari Socciarelli e la materna del Pinocchio. Nella parte centrale, sia quella vecchia completamente ristrutturata che quella nuova, saranno destinate alle aule di lezione. All’ultimo piano ci saranno altre piccole aule tra cui una dedicata alla psicomotricità. Particolare interessante anche i colori delle mura delle nuove aule. Infatti il muro davanti al quale si prevede la presenza dell’insegnante sarà colorato con una tinta di colore forte, unica rispetto alle altre pareti, così da agevolare l’attenzione dei piccoli verso la maestra. Una struttura completamente nuova e quasi interamente di legno (capace di isolare il calore di inverno e liberarlo d’estate), il cui progetto fu ideato nel 2011 dagli Uffici Edilizia Scolastica del Comune di Ancona e la cui esecuzione è stata affidata all’impresa Subissati di Ostra Vetere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Stiamo procedendo a ritmi importanti e non è banale - ha detto l’assessore Maurizio Urbinati - Il nuovo complesso si allinea a livello degli edifici strategici che si posizionano su una classe superiore a quella richiesta dalla legge. Sul piano dei consumi energetici è una A4, il che significa consumi pari a zero». Un progetto da 1 milione di euro che, salvo imprevisti, potrà ospitare più di 700 alunni anconetani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento