Marche, il politico più noto è Spacca: Ricci invece il più capace

I risultati del sondaggio condotto dall'istituto di ricerca Sigma Consulting a cavallo tra l'8 e il 10 febbraio su un campione di 800 casi

Gian Mario Spacca il piu' conosciuto. Matteo Ricci il piu' capace. Secondo il sondaggio condotto dall'istituto di ricerca Sigma Consulting a cavallo tra l'8 e il 10 febbraio su un campione di 800 casi equamente distribuiti sul territorio regionale, in una determinata rosa di ipotetiche candidature per rappresentare le Marche a livello nazionale, l'ex governatore delle Marche e' il politico piu' noto tra i marchigiani. Lo conosce l'83% degli intervistati. A dare la notizia l'Agenzia DIRE. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'elenco comprende Gian Mario Spacca, Matteo Ricci, Valeria Mancinelli, Guido Castelli, Francesco Comi, Mirco Carloni e Giovanni Maggi. A seguire Spacca in ordine di gradimento: il sindaco di Pesaro Matteo Ricci (54%), il primo cittadino di Ancona Valeria Mancinelli (34%) e quello di Ascoli Guido Castelli (32%). Al quinto posto il segretario regionale del Pd Francesco Comi (24%), il capogruppo in Consiglio regionale del Movimento 5 Stelle Gianni Maggi (18%) e il consigliere regionale di Area Popolare Mirco Carloni (17%). In merito alle capacita' di ciascun esponente politico di rappresentare le Marche a livello nazionale Matteo Ricci e' considerato 'molto' o 'abbastanza' adatto dal 30% del campione, Gian Mario Spacca dal 22% degli interpellati, Guido Castelli dal 15%, Valeria Mancinelli dal 12%, Giovanni Maggi dall'8%, Francesco Comi dal 6% e Mirco Carloni dal 5%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento