Roma: sindaci Marche manifestano contro la spending review

Martedì caldo per i sindaci marchigiani che manifesteranno a Roma alle ore 11.00 insieme ai colleghi delle altre regioni italiane contro i tagli lineari imposti dalla spending review

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Sarà un martedì caldo per i sindaci marchigiani che manifesteranno a Roma, a Piazza Sant'Andrea della valle nei pressi di Palazzo Madama alle ore 11.00 insieme ai colleghi delle altre regioni italiane contro i tagli lineari imposti dalla spending review, mentre alle ore 14.00 si ritroveranno nella sala Nassirya del Senato della Repubblica per una conferenza stampa congiunta con i senatori eletti nelle Marche.

Il tema su cui verterà l'incontro con gli organi di stampa nazionali è quello del rischio dissesto finanziario per i Comuni colpiti dall'emergenza neve. "L' ANCI Marche e i Senatori delle Marche presentano gli emendamenti alla spendig review per rifondare i Comuni delle spese sostenute per ripristinare i servizi essenziali rivendicando le promesse fatte dal Governo" - è il titolo dell'incontro.

"Siamo profondamente impegnati a far sì che i comuni possano recuperare le somme anticipate per affrontare l'emergenza neve che ha colpito le Marche - ha detto Mario Andrenacci, Presidente di Anci Marche - e gran parte del centro Italia lo scorso febbraio, assicurare il ripristino della viabilità e degli altri servizi pubblici essenziali". "L'obiettivo di questa iniziativa - ha aggiunto - è coinvolgere anche i media nazionali su un tema di estrema attualità ma che, a nostro avviso, non gode di tutta la considerazione e l'attenzione che meriterebbe". Per far fronte all'emergenza neve che ha colpito le Marche lo scorso inverno sono stati spesi 43 milioni di euro solo nelle Marche. Oggi lo stanziamento è di circa 9 milioni euro che dovrebbe salire a 15 milioni.

Già certa la presenza dei Senatori Saltamartini, Casoli, Piscitelli, Amati, Sbarbati, Magistrelli. Per l'Anci Marche, oltre al presidente Mario Andrenacci interverrà Sauro Ragni, sindaco di Staffolo, in rappresentanza dei piccoli comuni, Fiorello Gramillano sindaco di Ancona. Sarà presente anche Roberto Oreficini, Direttore del Dipartimento della Protezione Civile della Regione Marche.

Anci Marche ha invitato ad essere presenti anche i delegati delle altre regioni colpite dall'emergenza neve ed è confermata la presenza di Antonio Centi, Presidente dell'Anci Abruzzo, Silvio Ranieri Segretario di Anci Umbria e di Giuseppe Chianella, coordinatore dei piccoli comuni dell'Umbria e sindaco di Avigliano Umbro.

Torna su
AnconaToday è in caricamento