Sicurezza in città, nuovo piano di assunzioni: aumenta l'organico di Polizia e Carabinieri

In particolare entro febbraio 2019 arriveranno 10 poliziotti in piu' per la provincia di Ancona, quattro per la provincia di Ascoli Piceno, 26 in provincia di Fermo, otto in provincia di Macerata e cinque in provincia di Pesaro Urbino

In arrivo nelle Marche 54 poliziotti e 46 carabinieri in piu' per rafforzare gli attuali organici. L'annuncio e' dello stesso ministro dell'Interno Matteo Salvini. «Voglio migliorare gli organici in tutte le Questure d'Italia- spiega-. È importante il piano di assunzioni deciso dal nostro Governo. L'obiettivo e' avere circa 8mila ragazzi e ragazze in divisa in piu' per dare maggiore sicurezza in tutto il paese". A dare la notizia l'Agenzia Dire. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare entro febbraio 2019 arriveranno 10 poliziotti in piu' per la provincia di Ancona, quattro per la provincia di Ascoli Piceno, 26 in provincia di Fermo, otto in provincia di Macerata e cinque in provincia di Pesaro Urbino. Attualmente nelle Marche prestano servizio 2.129 unita' della Polizia di Stato di cui 113 tecnici. A questi si aggiungono 2.381 appartenenti all'Arma dei carabinieri e 1.406 finanzieri. In tal senso rinforzi sono previsti anche per l'Arma dei Carabinieri. Al Comando legione Marche sono stati assegnati 46 carabinieri in piu'. Il progetto di riorganizzazione di Questure e commissariati prevede un organico finale per la Questura di Ancona di 388 operatori rispetto ai 377 ora in servizio, per la Questura di Ascoli Piceno l'incremento sara' di 19 unita' in piu' (da 199 a 218), per Fermo un incremento di 92 unita' (da 76 a 168), per Macerata di 44 (da 174 a 218) e per Pesaro Urbino di 53 (da 215 a 268). Il ministro SALVINI conferma "la doverosa attenzione del Viminale" per la situazione nelle Marche ed, in particolare, per quanto riguarda il futuro dell'Hotel House di Porto Recanati. "Confermo che vogliamo ripulirlo- conclude- non siamo disposti a tollerare degrado e illegalita'"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento