rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Politica

Sicurezza Ancona, CNA propone la vigilanza privata di area

«Una vigilanza – ha detto Santini – notturna e diurna nel week end, da realizzarsi aggregando più attività, a tutela delle singole proprietà e dell’incolumità»

Nel suo intervento al consiglio comunale aperto sul tema sicurezza, svoltosi ad Ancona, il direttore Cna Territoriale Ancona, Massimiliano Santini ha proposto una soluzione, già sperimentata in altri comuni, di vigilanza privata di area. “Una vigilanza – ha detto Santini – notturna e diurna nel week end, da realizzarsi aggregando più attività, a tutela delle singole proprietà e dell’incolumità, che sia di supporto all’attività delle forze dell’ordine nel presidio del territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza Ancona, CNA propone la vigilanza privata di area

AnconaToday è in caricamento