I 50 anni della Politecnica, Mastrovincenzo: «Orgogliosi delle nostre eccellenze»

L’aula magna del Polo di Monte Dago ha ospitato la cerimonia per l’inaugurazione dell’anno accademico 2018 - 2019

“La presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, all’inaugurazione del cinquantesimo anno accademico dell’Università Politecnica delle Marche ci rende ancor più orgogliosi di una delle nostre maggiori eccellenze, che nel corso degli anni ha fornito a migliaia di ragazzi ottime basi su cui costruire il loro futuro”.

Ne è convinto il Presidente del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo, che ha partecipato alla cerimonia ospitata presso l’aula magna del Polo di Monte Dago. Un momento importante per la Politecnica, che in base agli ultimi dati si posiziona al quinto posto in Italia ed entra nella top 100 europea, ottenendo dal Ministero dell’istruzione  la certificazione di “eccellenza” per ben 8 dipartimenti su 12. Elementi questi capaci di influire positivamente sul tasso di occupazione dei ragazzi che, a cinque anni dal conseguimento della laurea, raggiunge il 91,9% rispetto all’86,6%  della media nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo Mastrovincenzo alla Politecnica vanno riconosciuti “progetti di alta qualità, continua ricerca, innovazione e grande capacità di interagire con il territorio e con le istituzioni, che ne fanno un punto di riferimento imprescindibile nelle politiche regionali”. Da ultimo un ringraziamento al Presidente della Repubblica “che ancora una volta ha dimostrato – sottolinea Mastrovincenzo - una grande sensibilità nei confronti delle Marche, accogliendo l’invito per celebrare insieme cinquanta anni d’intenso e significativo lavoro. La sua partecipazione è un messaggio di speranza per le nuove generazioni e, nello stesso tempo, uno stimolo a percorrere sempre più evolute strade di conoscenza ed impegno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento