rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Politica

Altra Idea di Città alla Mancinelli: «Si esaltano le Socciarelli ma la collocazione non è idonea»

La forza di opposizione ha mosso critiche al primo cittadino per la collocazione delle scuole Socciarelli del Pinocchio adiacenti al Polo di via della Montagnola

Altra Idea di Città, per il tramite dei suoi rappresentanti, si è rivolta in forma diretta al sindaco di Ancona Valeria Mancinelli sul tema della collocazione delle scuole Socciarelli del Pinocchio:

“In post su Facebook la sindaca Valeria Mancinelli espone gli esempi positivi dell’attenzione all’ambiente da parte dell’amministrazione comunale. L’ultimo è quello della nuova scuola Socciarelli al Pinocchio, esempio di qualità costruttiva dal punto di vista ambientale e della sicurezza. Concordiamo con lei.  Peccato sia stata costruita adiacente al Polo scolastico di via della Montagnola che già allora non aveva spazi sufficienti per le dieci classi della scuola Collodi, le tre sezioni della scuola dell'infanzia Pinocchio, le sei classi della succursale della scuola media e gli uffici della direzione. Da subito si è capito che quella collocazione non era delle migliori, che il numero di aule di ampiezza regolare previsto non era sufficiente, che la nuova Socciarelli avrebbe tolto spazi alla scuola dell'infanzia (che fu relegata in tre aule piccole, una delle quali con una colonna in mezzo, e senza un ingresso indipendente). E da allora la carenza di spazi nel polo scolastico di via della Montagnola si è aggravata ulteriormente. La scuola Socciarelli quando è stata progettata aveva cinque classi. Oggi ne ha dieci. Nel polo scolastico di via della Montagnola attualmente ci sono 27 classi, circa 600 alunni. Inoltre, ad aggravare la situazione i problemi di traffico all'ingresso e all'uscita degli alunni. In questo caos il rimedio è stato spostare 3 classi della scuola media in piazza Salvo D'acquisto, alle scuole Falcone. A questo punto, a nostro parere, sarebbe necessario che al Pinocchio venisse costruita una nuova scuola media (anche perché la sede centrale di via della Madonnetta è vetusta, non si possono nemmeno aprire le finestre perché è in mezzo al traffico dell'asse viario di ingresso alla città da Sud). In tal modo si libererebbero 6 aule del Polo scolastico di via della Montagnola, risolvendo i problemi di spazio delle scuole Collodi e Socciarelli. Ci auguriamo che questa proposta venga presa in considerazione in vista del Piano degli investimenti del Comune per il 2022”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra Idea di Città alla Mancinelli: «Si esaltano le Socciarelli ma la collocazione non è idonea»

AnconaToday è in caricamento