menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Scuola, dalla Regione 2,8 milioni di euro per gli istituti tecnici superiori

La delibera con le linee guida del provvedimento e' stata approvata oggi dalla giunta regionale e attinge le risorse dal Por Marche Fse

ANCONA  - Ammontano a 2,8 milioni di euro le risorse stanziate dall'assessorato regionale al Lavoro e alla Formazione per la predisposizione di un avviso pubblico rivolto alle quattro Fondazioni 'Istituto tecnico superiore' delle Marche per la definizione di un'offerta formativa ad elevato contenuto tecnico e tecnologico. La delibera con le linee guida del provvedimento e' stata approvata oggi dalla giunta regionale e attinge le risorse dal Por Marche Fse.

«Gli Its- spiega in una nota l'assessore Loretta Bravi- sono istituti ad alta formazione tecnologica aperti ai diplomati di tutte le scuole superiori e costituiscono la prima esperienza italiana di un'offerta formativa post-secondaria non universitaria professionalizzante. Obiettivo di questa delibera e' la definizione di un'offerta formativa ad elevato contenuto tecnico e tecnologico in grado di delineare profili professionali di tecnici superiori, necessari all'apporto di innovazione e crescita alle imprese locali». Nelle Marche le quattro fondazioni sono: Its turismo Marche per tecnologie innovative per i beni e le attivita' culturali (Fano), Its efficienza energetica (Fabriano), Its tecnologia e made in Italy (Recanati) e Its smart nuove tecnologie per il made in Italy (Porto Sant'Elpidio).

«Il vantaggio competitivo di questi percorsi, rispetto a quelli accademici classici, e' la velocita' di progettazione- conclude Bravi- virtualmente ogni anno e' possibile mutare il contenuto e la finalita' del corso, basandosi sulle esigenze rilevate dalle realta' economiche che fanno parte delle Fondazioni. Inoltre il vero valore aggiunto dei percorsi Its e' la reale spendibilita' del titolo: da un recente monitoraggio nazionale l'occupazione dei ragazzi formati negli Its negli ultimi anni si attesta sempre attorno all'80% e il dato marchigiano supera il 90% proprio perche' questa qualificazione risponde ad un reale bisogno delle imprese».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento