menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Scuola Marche, Ruggeri (M5s) chiede il ritorno in classe: «E' urgente»

Lo chiede la consigliera regionale delle Marche Marta Ruggeri (M5S) dopo che oggi, in Aula, è stata discussa una sua interrogazione sulla ripresa delle lezioni in presenza nelle scuole superiori marchigiane

"Riattiviamo la didattica in presenza". Lo chiede la consigliera regionale delle Marche Marta Ruggeri (M5S) dopo che oggi, in Aula, è stata discussa una sua interrogazione sulla ripresa delle lezioni in presenza nelle scuole superiori marchigiane.

"La ripresa delle lezioni in presenza è assolutamente necessaria e urgente, per non peggiorare gli effetti, già oggi traumatici, sull'educazione e la socialità di una generazione di ragazzi che rischia di essere ricordata come la 'generazione in pigiama'- dice Ruggeri- Bene quindi la decisione del Governo e l'adesione della Regione Marche al programma di riapertura". Se da una parte la consigliera grillina esprime apprezzamento per l'orientamento della Regione di riaprire una settimana in anticipo, rispetto a quanto previsto dall'ordinanza regionale, dall'altra non manca di sottolineare alcuni ritardi.

"L'amministrazione regionale è in ritardo sulle misure per consentire un ritorno a scuola in sicurezza degli studenti marchigiani e come al solito la maggioranza butta la palla in tribuna addebitando le colpe al Governo- conclude Ruggeri- Abbiamo qualche perplessità sull'efficacia risolutiva degli impianti per la depurazione dell'aria che la Regione ha annunciato di acquistare, che peraltro potranno entrare in funzione, se tutto va bene, a primavera inoltrata, quando l'areazione sarà più agevole aprendo le finestre".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento