menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Sanità post Covid, visite ed esami anche di sera e nel weekend

Per accorciare i tempi di attesa al telefono per le prenotazioni e' attiva anche l'app Mycup Marche

ANCONA - Prestazioni sanitarie, dopo l'emergenza Coronavirus la Regione Marche sta mettendo a punto un progetto per il recupero di visite ed esami che erano stati interrotti durante l'emergenza.

«Anche durante l'emergenza Covid abbiamo garantito le prestazioni di tipo U (urgente) e B (breve)- premette in una nota il presidente della Regione, Luca Ceriscioli-. Per tutte le altre classi di priorita', a questo punto e' importante che sia il medico a rivalutare l'urgenza, per garantire la qualita' stessa della prestazione. In questi giorni stiamo riaprendo tutte le agende e i percorsi di presa in carico e, per superare le criticita' dovute all'accumulo delle richieste, stiamo mettendo a punto un progetto che ci consentira' di allungare i tempi delle prestazioni: nelle ore serali e anche di sabato e di domenica».

Per accorciare i tempi di attesa al telefono per le prenotazioni e' attiva anche l'app Mycup Marche. «È nostra intenzione infatti tornare ai valori di eccellenza che avevamo raggiunto prima del Covid- continua Ceriscioli-. Anche il sistema della lista di garanzia sara' ripristinato. In caso di indisponibilita' all'interno delle agende, sara' il sistema sanitario a farsi carico di garantire all'utente la prestazione nei tempi dovuti, richiamandolo entro un termine prestabilito per fissare l'appuntamento. L'app e' una opportunita' importante soprattutto dopo un periodo, la fase del lockdown, in cui molti cittadini hanno familiarizzato con le operazioni on line».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento