Ospedale di Senigallia, Baldelli (Fdi): «La Regione lo sta smantellando, ormai dormitorio di immigrati»

E' quanto afferma Antonio Baldelli, capolista di Fratelli d'Italia per la Camera nel collegio Marche nord

Antonio Baldelli

«La Giunta Ceriscioli a guida Pd, nella sua opera di demolizione della sanità pubblica, sta procedendo allo smantellamento anche dell'ospedale di Senigallia». E' quanto afferma Antonio Baldelli, capolista di Fratelli d'Italia per la Camera nel collegio Marche nord.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«L'ospedale di Senigallia sta per essere, di fatto, trasformato da ospedale di primo livello a ospedale di base, tutto ciò con il silenzio della sinistra locale che guida l'amministrazione cittadina. Silenzio su una situazione molto grave: liste di attesa lunghe per la riduzione del personale; laboratorio analisi depotenziato con prelievi non più lavorati a Senigallia ma inviati a Torrette con ritardi nella consegna dei risultati; UTIC ridotto a unità riabilitativa con 2 soli posti letto; TAC che si guasta settimanalmente o quasi; nuova risonanza magnetica parcheggiata da più di un anno e non in funzione perché nessuno "allarga" la porta di ingresso". Come se ciò non fosse già sufficiente, la sala d'attesa e l'area attorno all'ospedale si sono trasformate da tempo in un dormitorio - denuncia Baldelli - frequentato da immigrati regolari e non, con grave pregiudizio per la sicurezza degli utenti del nosocomio e dei suoi dipendenti. Assente il Ministero dell'interno, che ha ridotto al lumicino le Forze di polizia che non hanno uomini né mezzi sufficienti per affrontare questa ulteriore emergenza. Assente la Giunta regionale che ha ormai abbandonato l'ospedale senigalliese verso una lenta agonia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento