rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Politica

Sanità nelle Marche, Ruggeri (M5S): "Stanziare più risorse per la salute mentale"

Le richiede la consigliera regionale Marta Ruggeri (M5S) al presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli

"Più risorse per la salute mentale", le richiede la consigliera regionale Marta Ruggeri (M5S) al presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli. La grillina invita la giunta a fare di più per il settore.

"Stanziare adeguate risorse per il settore già a partire dal prossimo bilancio di previsione- dice Ruggeri-. Le Marche detengono la maglia nera in Italia per le risorse investite nella salute mentale e nei relativi servizi, pari al 2,1% rispetto al 3,5%-3,6% della media nazionale". La capogruppo ha depositato una mozione in consiglio regionale insieme con la collega Simona Lupini specificando che un finanziamento più adeguato per il settore è necessario anche alla luce dell'emergenza sanitaria. "Il Covid-19 ha condannato all'isolamento le persone seguite dai centri di salute mentale oppure accolte nelle comunità, avendo imposto limitazioni alle relazioni sociali per contrastare la diffusione del virus- conclude Ruggeri-. La situazione sta inoltre facendo crescere il disagio e, di conseguenza, il numero di coloro che si rivolgono a questi servizi. È indispensabile che si torni a promuovere politiche attive per consentire a tutti l'accesso al mercato del lavoro, in particolare alle persone svantaggiate e a rischio di esclusione sociale, insieme con pari opportunità anche nell'accesso alla formazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità nelle Marche, Ruggeri (M5S): "Stanziare più risorse per la salute mentale"

AnconaToday è in caricamento