Martedì, 22 Giugno 2021
Politica Borgo Rodi

Questione Salesi, per "Voi con noi" la soluzione è a Torrette

Preoccupa la volontà espressa dal sindaco Mancinelli per cui parte dell’attività deve continuare nella struttura di via Corridoni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Torna nuovamente alla ribalta dei notiziari locali la problematica dell’ospedale Salesi e del suo futuro. L’Associazione Voi con Noi civicamente Ancona ha da tempo espresso le proprie posizioni ed i propri convincimenti che nascono dalla valutazione oggettiva della realtà sanitaria da un lato e dalle necessità dei pazienti, delle loro famiglie e degli operatori dall’altra. Si assiste ancora una volta ad un balzello di responsabilità e di progetti, ma alla fine comunque la destinazione del nuovo Salesi andrà trovata all’interno dell’area della cittadella ospedaliera di Torrette, e provvisoriamente non certo ricorrendo a soluzioni indipendenti logisticamente e organizzativamente. Se poi si vuole “vendere” come vittoria della contrarietà al vecchio progetto di trasferimento solo perché le aree individuate sono diverse da quelle fino ad oggi prospettate ciò riveste dal punto di vista sanitario un ruolo marginale, rispetto a quello economico e di risorse. Purtroppo ciò che preoccupa ancora è la volontà espressa dal sindaco Mancinelli che parte dell’attività sanitaria (pediatria) deve comunque continuare all’interno della struttura di via Corridoni.

Dobbiamo veramente pensare che l’ospedale Salesi venga spezzettato acuendo ancor più le difficoltà? Il progetto, qualunque esso sia , ha necessità di tempo per la sua piena realizzazione e fino ad allora? Forse la posizione che la nostra Associazione da tempo ha espresso sembra oggi condivisa dai più, ma un altro e non secondario problema si sta affacciando nell’ambito della sanità marchigiana che possiamo riassumere in prospettive e progettualità. Questo perché le notizie di partenze di vari professionisti in ambito sanitario rappresentano l’epifenomeno di una mancanza di programmazione ad ampio respiro che garantisca gli investimenti e la crescita in un ambito, quello della ricerca clinica e della salute pubblica, che non conosce sosta. Lo abbiamo detto in diverse occasioni che i “contenitori “ sono si fondamentali ma è necessario avere i contenuti ed in questo caso, parliamo di professionisti nei vari ambiti che compongono la grande realtà della sanità. Voi con Noi ribadisce con forza questi aspetti che ritiene fondamentali e per cui da molto tempo si sta battendo e che oggi i fatti e alcune decisioni sembrano confermarne la linea di indirizzo.

Ruggero Cinti presidente Associazione Voi con Noi civicamente Ancona

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Questione Salesi, per "Voi con noi" la soluzione è a Torrette

AnconaToday è in caricamento