Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

La proposta di Rubini (Sel - ABC): un ODG per chiedere verità su Giulio Regeni

Il consigliere comunale di Ancona Francesco Rubini ha proposto un ordine del giorno per chiedere verità e giustizia per Giulio Regeni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Nella giornata del 24 febbraio 2016, abbiamo depositato, come già fatto nella città di Fano dal gruppo consiliare della Sinistra Unita, un ordine del giorno in cui chiediamo al consiglio comunale di esprimere tutta la pressione possibile affinché il governo italiano faccia al più presto chiarezza. La vicenda della morte del giovane studente italiano, appassionato ed osservatore attento delle dinamiche geopolitiche nordafricane, è senza dubbio una macchia grave per il governo egiziano che, dalle prime ricostruzioni, sembra, quanto meno per quanto riguarda i suoi apparati polizieschi, direttamente implicato.

Per queste ragioni ci sembra necessario un impegno immediato e corposo delle istituzioni italiane col fine di ricercare la piena verità sulle cause dell'omicidio di Giulio e di affermare nel minore tempo possibile la più completa verità. Al consiglio comunale di Ancona chiediamo di esprimersi proprio in questa direzione con l'auspicio che anche tante altre città italiane possano seguire l'esempio avviato da Fano. Il testo dell'ordine del giorno è consultabile a questo link: www.anconabenecomune.it/giustiziapergiulio.

Francesco Rubini, capogruppo SEL - Ancona Bene Comune

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La proposta di Rubini (Sel - ABC): un ODG per chiedere verità su Giulio Regeni

AnconaToday è in caricamento