Piazza d'Armi, Mercato delle Erbe e Waterfront: verso un 2017 di opere pubbliche

Presenti all'appello, il Sindaco Mancinelli, gli assessori, i segretari dei Partiti, i capigruppo e i consiglieri, per un confronto si è svolto in un clima compatto e propositivo

Sabato scorso è stato un giorno di incontro e confronto per la maggioranza del consiglio comunale di Ancona, in cui è stato posto al centro e come obiettivo primario: l'impegno ad approvare il bilancio preventivo entro dicembre 2016. Così da garantire l'avvio tempestivo delle opere e dei progetti per il 2017. Oltre 9 ore di lavori in cui erano presenti il sindaco Valeria Mancinelli, gli assessori, i segretari dei Partiti, i capigruppo e i consiglieri; il confronto si è svolto in un clima compatto e propositivo. Lo fanno sapere proprio i capigruppo dei partiti di maggioranza (PD - PSI - UDC - ANCONA 2020 - VERDI) con una nota stampa in cui si rimarca che:

OPERE PUBBLICHE: “Oltre a proseguire in un ulteriore e massiccio sforzo per l'asfaltatura delle strade, verrà avviato il progetto per la riqualificazione di P.zza D’Armi, mentre è già in corso di predisposizione (e verrà pubblicato entro l’anno) il bando per individuare l'investitore privato per la riqualificazione del Mercato delle Erbe. Nel campo dell’urbanistica, si lavorerà per l'attuazione della Agenda Urbana, con particolare riferimento all'utilizzo delle aree destinate ad usi pubblici non più realizzati e per l'attuazione delle opere dell'ITI Waterfront, che ha visto il Comune di Ancona assegnatario di 8 milioni di euro per la “congiunzione Centro Storico - Porto Antico. Inoltre, verrà definito il piano della mobilità, a partire dall'uso di piste ciclabili”.

SICUREZZA, DECORO E VERDE. “Da una parte verranno mantenuti e intensificati gli interventi tesi a garantire il rispetto delle regole e la sicurezza dei cittadini. Dall'altra, in tutti i quartieri e le frazioni, si punterà su pulizia, decoro e manutenzioni, con una particolare attenzione ai parchi e al verde urbano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento