Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Bilancio 2012, Comune di Ancona: la Giunta prende 20 giorni di tempo per discutere

Comunicato prudente, anzi prudentissimo, da parte del Comune di Ancona sulla questione del bilancio preventivo 2012. I prossimi giorni si annunciano densi di discussioni

Comunicato prudente, anzi prudentissimo, da parte del Comune di Ancona sulla questione del bilancio preventivo 2012:

“L’Esecutivo ha esaminato la documentazione e ha deciso di trasmettere al presidente del consiglio comunale, Letizia Perticaroli- che a sua volta la trasmetterà ai consiglieri comunali- la delibera consiliare sul bilancio preventivo allegando il  parere del Collegio dei revisori dei conti in vista della sessione in aula del 26 giugno. I prossimi venti giorni saranno a disposizione per  discussioni ed eventuali emendamenti.”

Chi si aspettava dunque un annuncio trionfale della “quadratura del circolo” sulla questione è rimasto deluso, trovando invece un abbottonatissimo comunicato.
L'unico dato certo che si può desumere da queste poche righe stringate è che a Palazzo del Popolo si sono presi come spazio di manovra tutti i giorni possibili per trovare la maggioranza sul voto sul bilancio, “venti giorni” per “discussioni ed eventuali emendamenti” che si annunciano piuttosto animati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio 2012, Comune di Ancona: la Giunta prende 20 giorni di tempo per discutere

AnconaToday è in caricamento