Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Regione, Presidente e assessori rinunciano all’indennità

La decisione, già anticipata dal presidente Gian Mario Spacca, nell’ambito del dibattito tra le forze politiche della maggioranza degli ultimi giorni, è stata formalizzata oggi nel corso della seduta settimanale

Il presidente della Regione Marche e gli assessori regionali rinunciano all’indennità di funzione. La decisione, già anticipata dal presidente Gian Mario Spacca, nell’ambito del dibattito tra le forze politiche della maggioranza degli ultimi giorni, è stata formalizzata oggi nel corso della seduta settimanale. Spacca ha inoltre riferito agli assessori gli esiti del confronto degli ultimi giorni.

“Lo stimolo lanciato ai partiti sul contenimento dei costi della politica, con la riduzione da 8 a 6 degli assessori - ha dichiarato il governatore - non è stato accolto ma si raggiunge comunque con la rinuncia volontaria all’indennità di funzione da parte del presidente e della Giunta: un segnale simbolico e significativo per la comunità alle prese con le difficoltà di ogni giorno.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Presidente e assessori rinunciano all’indennità

AnconaToday è in caricamento