Regione Marche, Acquaroli: «Per la giunta è solo questione di ore»

Oggi (martedì) il governatore sarà a Roma per incontrare i commissari dei quattro partiti della coalizione

Francesco Acquaroli (foto di repertorio)

ANCONA - «Per la giunta e' questione di ore». A dirlo è il neo presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli a margine di un'iniziativa organizzata dalla Cna ad Ancona parlando della squadra che lo affiancherà nei prossimi cinque anni alla guida di palazzo Raffaello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oggi il governatore sarà a Roma per incontrare i commissari dei quattro partiti della coalizione: Riccardo Augusto Marchetti (Lega), Emanuele Prisco (FdI), Francesco Battistoni (Fi) e Antonio Saccone (Udc). «Domani ci vediamo a Roma con i segretari regionali, che hanno tutti impegni parlamentari, per cercare la definizione totale- continua Acquaroli- C'è stato un approfondimento in questi giorni per mettere insieme la migliore composizione in base a tutte le disponibilità che abbiamo ricevuto». Lo schema della giunta marchigiana di centrodestra, secondo le indiscrezioni che circolano a palazzo Raffaello, si baserebbe su tre assessorati alla Lega, due a FdI e uno a Fi. Per la Lega si fanno i nomi di Mirco Carloni (vicepresidente), Filippo Saltamartini e Daniela Tisi, per il partito della Meloni Guido Castelli e Francesco Baldelli e per Forza Italia Daniele Silvetti. Ma circolano anche i nomi di Carlo Ciccioli per FdI, Stefano Aguzzi per Fi e Chiara Biondi per la Lega. A Dino Latini dell'Udc potrebbe andare la presidenza del consiglio regionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento