menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesco Acquaroli (foto di repertorio)

Francesco Acquaroli (foto di repertorio)

Regione Marche, Acquaroli: «Per la giunta è solo questione di ore»

Oggi (martedì) il governatore sarà a Roma per incontrare i commissari dei quattro partiti della coalizione

ANCONA - «Per la giunta e' questione di ore». A dirlo è il neo presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli a margine di un'iniziativa organizzata dalla Cna ad Ancona parlando della squadra che lo affiancherà nei prossimi cinque anni alla guida di palazzo Raffaello.

Oggi il governatore sarà a Roma per incontrare i commissari dei quattro partiti della coalizione: Riccardo Augusto Marchetti (Lega), Emanuele Prisco (FdI), Francesco Battistoni (Fi) e Antonio Saccone (Udc). «Domani ci vediamo a Roma con i segretari regionali, che hanno tutti impegni parlamentari, per cercare la definizione totale- continua Acquaroli- C'è stato un approfondimento in questi giorni per mettere insieme la migliore composizione in base a tutte le disponibilità che abbiamo ricevuto». Lo schema della giunta marchigiana di centrodestra, secondo le indiscrezioni che circolano a palazzo Raffaello, si baserebbe su tre assessorati alla Lega, due a FdI e uno a Fi. Per la Lega si fanno i nomi di Mirco Carloni (vicepresidente), Filippo Saltamartini e Daniela Tisi, per il partito della Meloni Guido Castelli e Francesco Baldelli e per Forza Italia Daniele Silvetti. Ma circolano anche i nomi di Carlo Ciccioli per FdI, Stefano Aguzzi per Fi e Chiara Biondi per la Lega. A Dino Latini dell'Udc potrebbe andare la presidenza del consiglio regionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento