menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Zaffiri contro la Mancinelli

Zaffiri contro la Mancinelli

«Città allo sbando, servono più vigili e militari: siamo pronti alle ronde»

Il consigliere regionale Sandro Zaffiri parla di una città allo sbando e, in una nota, chiede formalmente l’intervento determinato del sindaco Valeria Mancinelli e del Prefetto Antonio D’Acunto

Interviene duramente la Lega anconetana dopo la rapina notturna avvenuta agli Archi di Ancona giovedì scorso. Il consigliere regionale Sandro Zaffiri parla di una città allo sbando e, in una nota, chiede formalmente l’intervento determinato del sindaco Valeria Mancinelli e del Prefetto Antonio D’Acunto, senza escludere iniziative per controllare il territorio da parte del partito. Dunque le ronde:

“Il carroccio lancia un grido di allarme al signor Prefetto e al sindaco. Basta con il buonismo. Chiamiamo in causa il Prefetto e il sindaco perché intervengano per fermare questi incresciosi fatti e riportare tutto nella legalità. Tutto questo è possibile se c’è un’assunzione massiccia di vigili urbani o  una forte presenza di militari. La Lega chiede al Prefetto l’intervento dei militari. Non è possibile che ad Ancona un operaio rischi di essere ammazzato mentre va al lavoro per una rapina. Con più militari e vigili Ancona sarebbe più sicura. I militanti della Lega non escludono una serie di iniziative per controllare il territorio”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento