Sicurezza stradale a tutela dei deboli, Quacquarini (M5S): «Approvato l'emendamento»

A confermarlo è Gianluca Quacquarini, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Ancona

Gianluca Quacquarini e Luigi di Maio

«Durante il Consiglio Comunale di ieri, 18 febbraio, dedicato al Bilancio di previsione 2019-2021 del Comune di Ancona, è stato approvato un mio emendamento che riguarda la "Ripartizione proventi derivanti dalle sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada" (le multe)». A parlare è Gianluca Quacquarini, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Ancona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Nella delibera di Giunta che ripartisce gli introiti nei vari capitoli di spesa previsti dall'art. 208 comma 4 del Codice della strada, non era stato inserita la voce sugli "interventi per la sicurezza stradale a tutela degli utenti deboli, quali bambini, anziani, disabili, pedoni e ciclisti". Credo che tutte le azioni che portano sicurezza alle persone siano doverosi. L'emendamento è stato votato all'unanimità da tutti i gruppi e quindi il Bilancio di di previsione 2019-2021 è stato approvato dalla maggioranza con questa modifica. La considero una conquista non per me, che ho proposto l'emendamento, ma per i benificiari dei futuri interventi di tutela sulle strade della nostra città: i bambini, gli anziani, i disabili, i pedoni ed i ciclisti». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento