rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica

Servizio di psicologia scolastica, una proposta di legge nelle Marche

il Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia in Regione ha depositato la proposta di legge su iniziativa del consigliere Marco Ausili e del presidente della IV Commissione Elena Leonardi

Su iniziativa del consigliere regionale Marco Ausili e del presidente della IV Commissione Elena Leonardi, il Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia in Regione ha depositato una proposta di legge per istituire nelle Marche il servizio di psicologia scolastica.

«Crediamo sia fondamentale intervenire sull’intera comunità scolastica, composta da studenti, insegnanti, dirigenti, personale ATA, educatori e famiglie, per sostenere il loro benessere psicologico che in questo momento così complesso rischia di essere compromesso» hanno sostenuto in una nota i due consiglieri di Fratelli d’Italia. «La proposta di legge, sottoscritta da tutti i consiglieri del gruppo FdI, ha l’obiettivo di inserire all’interno della scuola primaria e secondaria di I e II grado, sia pubblica che paritaria, un servizio di psicologia a scuola svolto da professionisti per accompagnare gli studenti nello sviluppo emotivo, affettivo e sociale, sostenendo il personale nel loro compito e promuovendo la collaborazione scuola-famiglia. Sino ad ora, all’interno delle istituzioni scolastiche, la figura dello psicologo è intervenuta solo in caso di bisogno dei singoli studenti, in caso di specifici protocolli, e solo in certe realtà scolastiche. Ora, in virtù della presente proposta, la figura dello psicologo scolastico tende a diventare organica e funzionale al sistema educativo nel suo complesso».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio di psicologia scolastica, una proposta di legge nelle Marche

AnconaToday è in caricamento