Provincia, il presidente Cerioni in visita agli studenti nel giorno del rientro a scuola

Sono stati due gli Istituti in cui il presidente ha fatto visita, l'IIS Einstein Nebbia di Loreto e IIS Cuppari - Salvati nella sede di Villa Salvati a Pianello Vallesina

Luigi Cerioni in una classe de IIS Einstein Nebbia

In una giornata, quella di ieri. tanto attesa, il Presidente della Provincia di Ancona Luigi Cerioni ha incontrato studenti e studentesse nel loro primo giorno di scuola. Sono stati due gli Istituti in cui il presidente ha fatto visita, l'IIS Einstein Nebbia di Loreto e IIS Cuppari - Salvati nella sede di Villa Salvati a Pianello Vallesina. Due istituti che testimoniano anche l'impegno della Provincia di Ancona attraverso importanti lavori di edilizia scolastica.

All'Istituto Einstein Nebbia di Loreto, in occasione dell'inaugurazione dell'anno scolastico organizzata dal neo dirigente scolastico Lucantoni, con la presenza di altre autorità civili, militari e religiose, il presidente Cerioni ha augurato un buon inizio anno a tutti. Ha ricordato l'entità dell'intervento ringraziando i tecnici della Provincia di Ancona. A Loreto sono stati portati a compimento dalla Provincia di Ancona lavori per 2.280.000,00 euro; nello specifico si tratta di lavori di ampliamento all'istituto Alberghiero Nebbia (1.500.000,00 euro) per un totale di 1560,00 mq di superficie che ospitano 8 aule, 1 laboratorio informatico, 3 laboratori di cucina di cui uno attrezzato per diversamenti abili, 2 laboratori sala bar e 1 magazzino. All'Istituto Einstein sono stati investiti 780.000,00 euro per lavori di ristrutturazione e adeguamento sismico.

A Villa Salvati sono in corso i lavori per il progetto di recupero integrale del parco, e quindi della sua riqualificazione. Per Villa Salvati la Provincia ha stanziato 500mila euro, di cui 400mila euro sono dedicati al progetto di recupero integrale del parco. Il progetto prevede interventi organici sull'apparato botanico vegetazionale del parco necessari a raggiungere la piena e sicura fruibilità dell'area da parte degli utenti (studenti, operatori culturali e cittadini). Nell'augurare un buon inizio anno scolastico agli studenti dell'Istituto agrario il presidente Cerioni ha sottolineato «che in un momento in cui l'agricoltura riveste un ruolo fondamentale per lo sviluppo delle nostre comunità, questa scuola è motore e parte integrante di questo sviluppo. I ragazzi hanno davanti un'opportunità che noi istituzioni dobbiamo aiutare a cogliere». Entrambe i dirigenti scolastici, Francesco Lucantoni dell'ISS Einstein Nebbia di Loreto e Alfio Albani dell'IIS Cuppari Salvati, durante la visita del presidente Cerioni hanno rivolto un «grazie alla Provincia di Ancona, dai tecnici al Presidente, per il lavoro svolto al fianco della scuola».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento