Politica

Università, al via al protocollo tra Comune, facoltà e studenti

Oggi è stato formalizzato un un protocollo tra Comune, università e studenti con una delibera di giunta. Tra i primi obiettivi c'è il potenziamento del ruolo delle strutture di piazza Roma

Un nuovo gruppo di lavoro con il compito di rilanciare politiche a misura di studente e rispondere alle esigenze di una popolazione che vive l’Ancona delle facoltà universitarie. Per questo oggi è stato formalizzato un un protocollo tra Comune, università e studenti con una delibera di giunta.«Questo protocollo - riferisce l'assessore alla Cultura Paolo Marasca -  sancisce un legame strettissimo che in poco più di un anno ha portato al nuovo Cobianchi in piazza Roma, al primo Festival dell'innovazione e della notte dei ricercatori, alla larga diffusione della University card, alla mostra “Nutrire la salute”, alla Summer school di Architettura e a un lavoro a più mani sulle residenze da migliorare. Siamo pronti a passare al livello successivo, per una città sempre più a misura di studenti e di docenti».   

I primi obiettivi della collaborazione? Potenziare il ruolo sempre più importante della struttura di piazza Roma, migliorare l'offerta della vita notturna per gli studenti e i giovani, dare vita alla Summerschool di architettura  per luglio 2015; la condivisione delle risorse tecnologiche per la città smart; il miglioramento delle residenze e il continuo ampliamento della University card.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università, al via al protocollo tra Comune, facoltà e studenti

AnconaToday è in caricamento