Regione: Zinni (Pdl) propone di aprire le spiagge a cani e gatti

Una proposta di legge "a costo zero" presentata dal consigliere regionale del Pdl Giovanni Zinni per aprire le spiagge a cani e gatti, anche "per aiutare gli imprenditori e fare un po' di giustizia"

Una proposta di legge “a costo zero” presentata dal consigliere regionale del Pdl Giovanni Zinni per aprire le spiagge a cani e gatti, anche “per aiutare gli imprenditori e fare un po' di giustizia nei confronti di chi possiede un animale di affezione: una proposta di legge per consentire agli stabilimenti balneari di 'specializzarsi' proprio in cani e gatti”.

La proposta di legge consentirebbe allo stabilimento di scegliere se attrezzarsi in questo senso oppure no, variando la sua offerta sul mercato.

Fonte: ANSA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Variante sulla Statale 16, il Comune non molla e rilancia: 2 autovelox

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento