Nella foto: Daniele Ballanti
Politica

Api: “Rotatorie ai Capi di Stato, Ancona ci ripensi”

Ballanti: “La Commissione Toponomastica ha deciso di non procedere: Ancona avrebbe potuto distinguersi con un’originale iniziativa invece ha rinunciato a questa proposta”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il Quirinale ha espresso parere favorevole in merito alla proposta di intitolare le rotatorie ai Capi di Stato dell’Italia unita per festeggiare il 150° dell’unità nazionale.
Pochi giorni fa’ il Consiglio dei Ministri, raccogliendo la proposta di Francesco Rutelli, ha riconosciuto il 17 marzo come “Giornata della nascita dello Stato Italiano unitario”: solennità civile, senza costi, né rinuncia ad attività lavorative o scolastiche.
Proprio per celebrare il 150° dell’unità d’Italia e per raccogliere il senso delle parole del Presidente Napolitano che invitava a superare lacerazioni istituzionali ormai anacronistiche, Alleanza per l’Italia – API  – Ancona, l’anno scorso ha presentato al Sindaco e alla Commissione toponomastica l’originale proposta di intitolare le rotatorie della città, da nord a sud, ai Capo di Stato dell'Italia Unita dando luogo ad un percorso storico-toponomastico partendo dal 1861 ad oggi ad impatto economico quasi zero.

La Commissione Toponomastica dapprima ha approvato l’iniziativa con limitazioni “ideologiche” (rotatorie intitolate solo ai Presidenti, nemmeno il 50% della storia unitaria..) ma poche settimane fa’ ha deciso di non procedere per nulla lasciando cadere nel vuoto una proposta di alto significato istituzionale che avrebbe consentito alla politica, che in questo ultimo anno sta dando segni di lacerazioni continue, di essere unita almeno nelle celebrazioni del 150° dell’Unità d’Italia. Ancona avrebbe potuto distinguersi con un’originale iniziativa invece ha rinunciato a questa proposta.
Nell’occasione del 17 marzo 2012 Alleanza per l’Italia – API – Ancona ha ripresentato al Sindaco, alla Commissione toponomastica e al Consiglio Comunale la proposta, sperando in un ripensamento, anche alla luce del riconoscimento della Festa dell’Unità e della nascita d’Italia.

Ci rafforza nella convinzione di aver presentato una buona proposta la notizia, comunicataci ieri dall’Assessore Franzoni, che la Presidenza della Repubblica ha espresso parere favorevole alla nostra iniziativa per Ancona.

Daniele Ballanti
Coordinatore comunale Alleanza per l’Italia – API – Ancona
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Api: “Rotatorie ai Capi di Stato, Ancona ci ripensi”

AnconaToday è in caricamento