Renzi, Orlando o Emiliano: seggi aperti anche nelle Marche

Le Primarie del Partito Democratico entrano nel vivo. In tutta la Provincia di Ancona saranno 86 i seggi aperti, 14 solo ad Ancona. I risultati sono attesi per le 23

Democratici alla urne per scegliere il nuovo segretario di partito tra Matteo Renzi, Andrea Orlando e Michele Emiliano. Come in tutta Italia anche nelle Marche si vota oggi, domenica 30 aprile, dalle 8 e alle 20. Consultazione aperta anche ai non iscritti e dal costo di 2 euro, i risultati marchigiani si sapranno indicativamente dalle 23. Il tempo per le varie sezioni, allestite nelle sedi, di scrutinare le schede votate e di informare l'ufficio centrale. I politici dem della provincia sono tutti, o quasi, schierati. Renzi ha dalla sua i parlamentari Lodolini e Carrescia oltre al governatore regionale Luca Ceriscioli e i sindaci Valeria Mancinelli (Ancona), Maurizio Mangialardi (Senigallia), Simone Pugnaloni (Osimo) e Giancarlo Sagramola (Fabriano). Sempre in Regione si contano l'assessore Manuela Bora e il consigliere Giancarli.

Orlando ha conquistato invece le simpatie della senatrice Amati, del consigliere regionale Busilacchi e della presidente della provincia Liana Serrani. Il vicesegretario regionale Luca Fioretti è schierato invece con Emiliano. Sarà l’ultimo passaggio di un percorso democraticamente condiviso con la nostra base – spiega Michele Crocetti, presidente della commissione regionale per il congresso - che ha visto coinvolti nelle Marche centinaia di circoli, migliaia di iscritti e militanti, che nel corso di queste settimane si sono riuniti, per dibattere, confrontarsi e promuovere le diverse mozioni dentro e fuori il partito. Oltre agli iscritti alle liste elettorali dei vari comuni di residenza possono votare i minorenni a partire dai 16 anni, i fuorisede (cittadini, studenti e lavoratori), i residenti stranieri. Ci si dovrà però preregistrare sul sito www.primariepd2017.it. Per ogni informazione è stato attivato anche un numero verde: l'800.090.010.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento