Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

No al bypass ferroviario, presidio della Lega davanti alla stazione

Dalle ore 10.00 alle ore 12.00 di sabato si terrà un presidio davanti alla stazione di Falconara Marittima per dire no al bypass ferroviario

«La Lega Nord Marche domani 6 ottobre dalle ore 10.00 alle ore 12.00 terrà un presidio davanti alla stazione di Falconara Marittima per dire no al bypass ferroviario, un intervento infrastrutturale impattante che  prevede l'arretramento della linea ferroviaria per aggirare la raffineria Api. Il Carroccio chiede come si può spendere centinaia di milioni per la velocizzazione della rete ferroviaria adriatica e contemporaneamente spenderne altrettanti per rallentarla visto che a Falconara il treno non potrà viaggiare oltre i 130Km/h. A chi serve  veramente quest'opera?. Per questi motivi la Lega inizia da domani una serie di iniziative per cercare di fermare questa proposta scellerata del gruppo RFI». A confermare il presidio è Sandro Zaffiri, consigliere regionale della Lega

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No al bypass ferroviario, presidio della Lega davanti alla stazione

AnconaToday è in caricamento