Politica

Tagli agli uffici postali di Fabriano, Pariano: «No alla chiusura»

«Non credo che ragioni economiche debbano compromettere l' offerta di servizi a delle comunità che necessitano di un ufficio postale»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday
"Non credo che ragioni economiche, ovvero aziendali possano e debbano compromettere l' offerta di servizi a delle comunità locali abitate da una utenza che necessita assolutamente di un servizio fondamentale come quello di un ufficio postale - dichiara Pariano.

Appresa la notizia della decisione da parte di Poste Italiane di chiudere o ridurre l'orario di lavoro dell'ufficio postale di Attiggio, non posso che esprimere la mia preoccupazione per le ricadute negative che tale decisione produrrà sull' utenza.

Quanto previsto da Poste Italiane apporterebbe gravi limitazioni alle esigenze delle fasce deboli della popolazione, basti pensare alle bollette o pagamenti vari che, in caso di chiusura degli uffici ed in concomitanza delle scadenze, potrebbero far sorgere lunghi contenziosi.

Quindi - conclude Pariano - ho presentato un Ordine del Giorno da sottoporre all'intero Consiglio Comunale cittadino per chiedere ai vertici Provinciali, Regionali e Nazionali di Poste Italiane di scongiurare la chiusura o la riduzione di lavoro".

Il Presidente del Consiglio Comunale della Città di Fabriano

Giuseppe Luciano Pariano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagli agli uffici postali di Fabriano, Pariano: «No alla chiusura»

AnconaToday è in caricamento