Politica

Osimo, il Prc è con il popolo della scuola che sciopera

Il popolo della scuola, studenti compresi, domani sciopera e scende in piazza contro la riforma di Renzi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il popolo della scuola, studenti compresi, domani sciopera e scende in piazza contro la riforma di Renzi. Il PRC di Osimo non può che approvare e rilanciare candidando (insieme ad altri partiti e realtà della sinistra osimana) per le elezioni regionali del 31 maggio, Ottavia Gaetani nelle liste a consigliere regionale delle Altre Marche-Sinistra Unita, un'insegnante appunto.

Perché la scuola pubblica va difesa dai continui attacchi di chi pensa che abbia un ruolo pericoloso, quello di insegnare a pensare liberamente ai tanti studenti che ne usufruiscono. Molto meglio una scuola privata, dove il potere precostituito, oggi ben rappresentato da Renzi, può decidere cosa insegnare e cosa no per ammaestrare ed abbindolare le masse. Ecco perché i black bloc possono scorazzare nelle vie di Milano praticamente indisturbati, mentre il giorno dopo, a Bologna, la protesta contro Renzi e le sue riforme viene soppressa nel sangue con teste e braccia rotte dei pericolosissimi insegnanti a volto scoperto ed armati della sola ragione.

Partito della Rifondazione Comunista "Wilfredo Caimmi" di Osimo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo, il Prc è con il popolo della scuola che sciopera

AnconaToday è in caricamento