Portonovo, il Comune frena sulla questione sosta: a pagamento da Maggio

Il Comune fa marcia indietro dopo un incontro tra il vicesindaco Pierpaolo Sediari, il dirigente della direzione S.U.I. Giacomo Circelli e il rappresentante della "Go Srl" Andrea Chiodoni

C’era già una parte di Ancona pronta ad organizzare le proprie ferie chissà dove. Dovunque pur di non dover pagare il parcheggio a Portonovo a partire addirittura da Marzo. Ma il Comune fa marcia indietro e, dopo un incontro tra il vicesindaco Pierpaolo Sediari, il dirigente della direzione S.U.I. Giacomo Circelli e il rappresentante della ditta che gestisce i servizi della baia “Go Srl” Andrea Chiodoni, è stata presa un’altra decisione: l'avvio della sosta a pagamento scatterà nella giornata del 1° maggio, con l'applicazione delle tariffe della bassa stagione.

Sosta auto per l'intera giornata a partire dalle ore 8:00: 4,50 euro. Sosta auto di mezza giornata a partire dalle ore 14:00: 2,50 euro. Sosta motociclo, tariffa unica: 2 euro. Sosta camper, tariffa unica 9 euro.  Dalle ore 18:00 sosta gratuita per tutte le categorie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento