Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Poliambulatorio del Viale, Berardinelli (FI): “Continua la telenovela”

“Ci sembra quasi che la ventilata realizzazione della nuova palazzina del Salesi a Torrette sia diventata il grimaldello con cui procedere a tappe forzate verso la vendita sia del Salesi attuale che del Poliambulatorio”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

"Ennesima puntata della telenovela sul Poliambulatorio del Viale della Vittoria. Oggi in Commissione Urbanistica la maggioranza ha votato a favore dell’Adozione definitiva della Variante che cambia la destinazione d’uso da Poliambulatorio a Residenziale.
Ci è stato anche consegnato il Protocollo d’intesa che il Comune di Ancona ha sottoscritto con l’Asur Marche Area Vasta 2. Questo documento, che dovrebbe tranquillizzare i Consiglieri comunali contrari alla Variante, ci ha in realtà allarmato ancora di più in quanto dimostra la superficialità con cui vengono sottoscritti Atti importanti, addirittura da avvocati, che sembrano non aver neanche letto il documento sottoscritto.

Non si spiega altrimenti la presenza di due errori, il primo, un vistosissimo refuso proprio nel “dispositivo” finale, una ripetizione evidentissima estranea al contesto e il secondo, più tecnico, che riguarda la corresponsione non “degli Oneri di Urbanizzazione” ma “per gli Oneri di Urbanizzazione”. Questa è l’importanza che si dà ad un documento vitale per l’assistenza sanitaria degli abitanti di Ancona del Centro città. Entrando nel merito ci sembra assurdo collegare la futura realizzazione del Salesi a Torrette con la vendita dell’immobile di Viale della Vittoria, se non altro perché il Nuovo Salesi è di competenza dell’Azienda ospedaliera di Torrette mentre la proprietà del Poliambulatorio è dell’ASUR Marche, due soggetti diversi.

Ci sembra quasi che la ventilata realizzazione della nuova palazzina del Salesi a Torrette sia diventata il grimaldello con cui procedere a tappe forzate verso la vendita, o per lo meno la messa in bilancio regionale tra le alienazioni, sia del Salesi attuale che del Poliambulatorio. Tutto questo contro gli interessi degli anconetani che già tantissimo hanno dato alla Regione per quanto riguarda la sanità, dalla chiusura del Lancisi a quella dell’Umberto I°, all’INRCA.

L’unica consolazione è che prevediamo che viste le tantissime difficoltà economiche finanziarie dei soggetti coinvolti, non si realizzerà ma in tempi brevi questo trasferimento dal Viale alla zona dell’ex-Umberto I°. Magra consolazione…"

Daniele Berardinelli
Capogruppo Forza Italia – PdL Comune di Ancona

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliambulatorio del Viale, Berardinelli (FI): “Continua la telenovela”

AnconaToday è in caricamento