Piattaforma 210, proseguono i pagamenti: erogati 60 milioni di euro in 2 settimane

Come dire una media di 1.000 euro a persona che ha già ricevuto i fondi sul proprio conto corrente

ANCONA - La Regione Marche non si ferma neanche a Ferragosto. Proseguono i pagamenti ai beneficiari della Piattaforma210, che dall'ultimo resoconto di oggi, 10 agosto, sono 60 mila fatti in due settimane per un totale di somme erogate di oltre 60 milioni di euro. Come dire una media di 1.000 euro a persona che ha già ricevuto i fondi sul proprio conto corrente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Un record assoluto- informa una nota della Regione- che ci pone come unica Regione italiana ad aver gia' liquidato somme del bilancio regionale, non solo ad un numero cosi' elevato di persone in pochissimo tempo, ma in assoluto ad aver reso immediatamente funzionale un'operazione di questo tipo». In particolare, i settori beneficiari e le risorse assegnate e liquidate già trasmesse alla banca: 6,1 milioni per turismo e cultura; 1,6 milioni per infrastrutture e trasporti; 1,4 milioni alle famiglie per i canoni di locazione; 12,3 milioni per i servizi sociali ed educativi, 2 milioni per le politiche agroalimentari; 27,4 milioni per attività produttive, lavoro, istruzione; 307 mila euro per l'editoria. A queste somme si aggiungono ulteriori 9 milioni di fondi erogati e gestiti extra piattaforme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento