Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Verdi: "Per far rivivere il centro storico non servono le auto, serve la gente"

Non dovremmo forse tutti ripensare a come far rivivere il centro storico non solo ricercando parcheggi, ma magari rendendo possibile vivere in centro storico, abitare in centro storico

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

LA TAZZA D'ORO SI SPOSTA IL CENTRO STORICO VA VISSUTO E NON SOLO AMMIRATO

Sono nata in via Pizzecolli e ricordo con lo sguardo di bambina corso Garibaldi e corso Mazzini vissuti., fino al terremoto poi la mia famiglia si trasferisce fuori centro storico.

Leggo del trasferimento, e non chiusura, della Tazza D'Oro da corso Garibaldi a Corso Mazzini, approfondisco e cerco di capire il pensiero delle associazioni di categoria. Faccio anzi come Ecologisti facciamo una domanda/proposta a tutti, amministrazione compresa, ovvero proprio ripensando ai tempi in cui in corso Mazzini e corso Garibaldi oltre ad andare ad acquistare abiti, borse o maglioni si comprava anche pane, pesce, frutta e verdura e non si scorazzava con le auto per fare acquisti!

Non dovremmo forse tutti ripensare a come far rivivere il centro storico non solo ricercando parcheggi, ma magari rendendo possibile vivere in centro storico, abitare in centro storico.

(i prezzi delle abitazioni in acquisto e/o affitto non sono per tutti).

Pensare ad un percorso in cui le cose di tutti i giorni siano più normali anche in questa zona della città, perdere un negozio di abbigliamento e magari ritrovare che so un calzolaio! E' difficile in periodo di crisi come questo poter pensare che possano sopravvivere bene svariati negozi di abbigliamento, o di intimo e così via tra il porto e piazza Cavour, la gente spende meno e quando proprio deve va al centro commerciale dove uno sconto si trova sempre.

Ecco allora facciamo rivivere il Centro Storico, rispettando la sua veste di salotto buono della città, ma non sottovalutando il suo essere quartiere di Ancona, ridiamo ai residenti la possibilità di viverlo non solo per la movida o le notti bianche, proviamoci.

Ecologisti per Ancona

Caterina Di Bitonto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verdi: "Per far rivivere il centro storico non servono le auto, serve la gente"

AnconaToday è in caricamento