Emanuele Lodolini, segretario Provinciale Ancona
Politica

Porto, Lodolini (PD): “Ora tavolo con Authority, Arpam e istituzioni”

Il PD provinciale: “Fondi per il Porto di Ancona: bene la Commissione regionale. Ora si indichino le soluzioni ai progettisti delle opere sul conferimento delle sabbie in siti idonei. Favia sia più prudente dell’attaccare”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

“Considero proficuo l’incontro tra la Commissione Trasporti dell’Assemblea Legislativa delle Marche presieduta da Enzo Giancarli, che ringrazio per l’iniziativa assunta, e il Presidente dell’Autorità portuale di Ancona Luciano Canepa il quale, come si apprende dalla stampa, ha ribadito: “il lavoro puntuale svolto dall’Autorità portuale, anche dal punto di vista progettuale”.

Anche a seguito dell’incontro di cui sopra, sarebbe ora importante che sia il Consiglio regionale, l’Assessorato competente, i servizi e gli organi preposti, ad esempio l’Arpam, indichino soluzioni ai progettisti delle opere sul conferimento delle sabbie in siti idonei e si attivi un tavolo di lavoro istituzionale che comprenda Regione, ARPAM, Autorità Portuale, Provincia di Ancona e Comune di Ancona nel quale si condividano soluzioni e linee guida precise e realizzabili  per gli aspetti di impatto ambientale che riguardano le opere infrastrutturali portuali.

All’on David Favia consiglierei maggiore prudenza negli attacchi nei nostri confronti, in considerazione dell’impegno che il PD, a tutti i livelli, anche con i suoi Parlamenti e Consiglieri regionali, sta mettendo in campo per evitare che i 40 milioni di euro, ancora non persi, consentano la realizzazione delle opere infrastrutturali necessarie.”

Emanuele Lodolini
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto, Lodolini (PD): “Ora tavolo con Authority, Arpam e istituzioni”

AnconaToday è in caricamento