Politica

Varano: “Asilo abbandonato nell’incuria, i bambini non possono giocare”

D’Angelo: “Se il Comune non può intervenire dia almeno il permesso ai genitori, che sono pronti a rimboccarsi le maniche, di farlo fornendo loro l’attrezzatura per ripulire il parco”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Una fitta e incolta vegetazione sta soffocando l’asilo di Varano tanto che l’annesso parco non può essere frequentato dai bambini specialmente ora con l’arrivo della bella stagione.
L’allarme viene lanciato dal candidato al Consiglio comunale del Pdl, Francesco D’Aquino.
“Sono stato contattato da alcune famiglie di Varano – spiega D’Aquino – che mi hanno illustrato la situazione di abbandono in cui versa il parco in quanto il Comune non garantisce da anni la pulizia tanto che i bambini non possono frequentarlo per poter giocare all’aria aperta”.

Del problema se ne occupa anche il candidato sindaco Italo D’Angelo (La Tua Ancona – PdL) che lancia una proposta.
“E’ vero che il commissario Corona si trova innanzi ad un bilancio con dei grossi debiti, ma se il Comune non può intervenire dia almeno il permesso ai genitori, che sono pronti a rimboccarsi le maniche, di farlo fornendo loro l’attrezzatura per ripulire il parco”.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Varano: “Asilo abbandonato nell’incuria, i bambini non possono giocare”

AnconaToday è in caricamento