Parcheggio San Martino, Rubini e Quacquarini: «Si ascoltino i residenti»

Così i due consiglieri comunali Francesco Rubini e Gianluca Quacquarini, rispettivamente di Altra Idea e Movimento 5 Stelle

«Nella giornata di ieri martedì 23 luglio i consiglieri comunali Francesco Rubini e Gianluca Quacquarini, alla presenza della presidentessa del CTP 1 Patrizia Santoncini, della consigliera di quartiere Valeria Campanella e del consigliere comunale Andrea Vecchietti, hanno incontrato una delegazione di residenti di Via Torrioni e Via Montebello». Così i due consiglieri comunali Francesco Rubini e Gianluca Quacquarini, rispettivamente di Altra Idea e Movimento 5 Stelle. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Questi ultimi hanno rappresentato ai consiglieri la loro convinta contrarietà alla realizzazione del parcheggio San Martino la cui posizione risulta totalmente inadatta e incongruente con il quartiere. In particolare i residenti, fino ad oggi mai interpellati da nessuno, hanno manifestato la loro incredulità di fronte alla possibilità paventata dal progetto vincitore della gara di idee organizzata da Mobilità e Parcheggi di realizzare un’uscita dal nuovo parcheggio proprio su Via Torrioni, nella strettoia in discesa che porta dritta alla scuola elementare Faiani. Una possibilità totalmente illogica che andrebbe ad impattare pesantemente sul quartiere da tutti i punti di vista: paesaggistico, ambientale e della sicurezza, con l’introduzione di una pericolosa mole di traffico in una zona dagli spazi stretti, con abitazioni prospicienti e tantissimi bambini frequentanti la scuola adiacente. I residenti hanno condiviso con i consiglieri la necessità di informare la cittadinanza sulle problematiche ad oggetto dell’incontro e di mobilitarsi collettivamente per evitare l’ennesimo scempio alla città. Per raggiungere questi obiettivi i consiglieri ed i rappresentanti del CTP si sono impegnati nel fornire ai cittadini residenti tutto il sostegno possibile».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un colpo mortale a Fiorella e 4 fendenti al marito: il killer aveva già provato ad entrare

  • Parcheggia lo scooter e si lancia sotto il treno: tragedia sui binari

  • Choc in spiaggia, prende a pugni una donna e scappa: nella fuga perde i documenti

  • Crisi respiratoria, portata all'ospedale in elicottero: ragazza in gravissime condizioni

  • Entra in casa di una coppia di anziani, prima ammazza lei e poi si scaglia contro il marito

  • Porta a spasso il cane e si accascia, inutile la rianimazione: muore in strada

Torna su
AnconaToday è in caricamento