Politica

Il Comune: “Tagliare rami e alberi di terreni privati che creano rischi sulle rotaie”

Firmata l'ordinanza: "I proprietari o custodi dei terreni adiacenti alle linee ferroviarie devono provvedere al taglio di rami e di alberi che possono interferire o creare pericoli o interruzioni di pubblico servizio"

Un albero caduto sui binari (immagine web)

“I proprietari o custodi dei terreni adiacenti alle linee ferroviarie devono provvedere al taglio di rami e di alberi che possono interferire con le attività della ferrovia o creare pericoli o interruzioni di pubblico servizio”.

E’ il contenuto di un’ordinanza firmata dal sindaco Mancinelli a seguito delle recenti interruzioni del trasporto ferroviario dovute alla caduta sulle rotaie di rami provenienti da terreni privati limitrofi, e visto l’approssimarsi della stagione invernale che rende più frequenti queste situazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune: “Tagliare rami e alberi di terreni privati che creano rischi sulle rotaie”

AnconaToday è in caricamento